VIVIDENTAL

Cos’è un impianto dentale e quando fare l’intervento?

Dottoressa Laura Graziosi Direttore Sanitario e dottor Massimo Vigliotti Direttore Generale di Vividental
< >

Informazione Pubblicitaria

Un impianto dentale è una piccola vite in titanio che viene progettata per sostituire la radice di un dente naturale che è venuto a mancare. Viene quindi inserito nell’osso in cui prima c’erano i denti naturali. Gli impianti, costituiti solitamente da materiale di tipo metallico (titanio), sono composti sostanzialmente da tre elementi:

• La vite endossea, che mima di fatto la funzione della radice del dente andato perso;

• L’abutment, che funge da raccordo tra la vite e la protesi che andrà a sostituire il dente;

• La corona, che serve per sostituire il dente andato perso. Può essere costituita da diversi materiali che possono anche essere rivestiti da ceramica o da materiali resinosi.

Gli impianti dentali si integrano perfettamente con l’osso e diventano un buon punto di ancoraggio per il dente sostitutivo, grazie alla biocompatibilità del titanio.

Non è un trattamento doloroso in quanto, al momento dell’inserimento dell’impianto dentale, al paziente viene fatta l’anestesia locale per ridurre ogni possibilità di disagio.

In seguito al trattamento chirurgico verranno prescritti tutti i farmaci necessari al fine di controllare efficacemente l’insorgenza del dolore post-operatorio.

La presenza di una idonea quantità di osso è necessaria per garantire la stabilità dell’impianto: se l’osso è insufficiente si potrebbe procedere con l’esecuzione di un intervento di rigenerazione ossea: in questo caso il medico dentista utilizzerà del materiale biocompatibile appositamente studiato per favorire la crescita e la deposizione di nuovo tessuto osseo.

Le fasi dell’implantologia sono essenzialmente due:

1) ANALISI PRELIMINARE: visita dettagliata a seguito di radiografie, impronte digitali e dentalscan.

2) PREPARAZIONE ALL’INTERVENTO: qualche giorno prima si procede con una terapia antibiotica adatta e il giorno dell’intervento vi faremo accomodare in un ambiente sterile dove vi somministreremo un anestetico locale prima dell’inserimento della vite endossea.

L’impianto dentale deve essere curato e controllato regolarmente, proprio come i denti naturali. Il periodo primavera-estate è particolarmente indicato a fare un intervento implantare dato che l’esposizione al sole di almeno 40 minuti favorisce l’assorbimento della vitamina D, un ormone che svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo e nel mantenimento del tessuto osseo, oltre a favorire una corretta risposta immunitaria dell’organismo.

Nel nostro centro eseguiamo quasi 300 interventi di implantologia l’anno, seguendo sempre delle procedure rigide e accettando solo casi che non mettano a rischio la salute del paziente. Nella nostra casistica abbiamo solo un 2,5% di non osteointegrazione ben al di sotto delle stime di case implantari top che indicano un 5% totalmente fisiologico.

Vividental è un centro d’eccellenza dell’odontoiatria, non improvvisiamo nulla, ognuno ha la sua specializzazione in una branca specifica per dare al paziente una consulenza professionale mirata alla soluzione di ogni specifica patologia orale.

VIVIDENTAL Grottaferrata - Corso del Popolo, 20 Tel. 06.94 56 252 [email protected]

Dal Lun. al Ven. 9:30 - 20:00 Sabato 9:30 - 15:00

Direttore Sanitario: Dottoressa Laura Graziosi

Pubbliredazionale