Rintracciati alla stazione

Rapine ai pendolari sul treno Roma-Nettuno, la polizia risale a due minorenni

Due minorenni di origine croata sono stati rintracciati nella biglietteria della stazione ferroviaria di Nettuno e riconosciuti come i probabili autori di una serie di rapine perpetrate, ai danni dei pendolari, proprio sulla tratta Roma-Nettuno.

RAPINE SUL TRENO ROMA-NETTUNO: RICONOSCIUTI DUE MINORENNI 

La Polfer, nella serata del 3 dicembre scorso, li ha rintracciati nell'atrio biglietteria dopo aver ricostruito le loro mosse grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza lungo la tratta ferroviaria. Per uno dei due minori identificati a Nettuno è scattato il fermo di polizia giudiziaria, mentre l'altro è stato denunciato. 






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!