Intitolazione sotto Palazzo Grutter

Piazzetta Zacchi, un tributo alla storia e all'identità di Grottaferrata

“L’intitolazione della piazzetta sotto Palazzo Grutter alla memoria del dottor Francesco Zacchi è un significativo atto di rispetto verso la storia e l’identità di Grottaferrata”.
Così in una nota l’ex sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti saluta la prima uscita pubblica del commissario prefettizio, dottor Giancarlo Dionisi. “Si tratta di un riconoscimento cui l’amministrazione da me guidata ha lavorato molto, grazie allo stimolo e alla fondamentale ricostruzione tra memoria e storiografia cittadina del signor Franco Moresi” prosegue Andreotti.


“Desidero pertanto esprimere al viceprefetto Dionisi tutta la gratitudine mia personale e delle tante persone che non hanno smesso di credere all’importanza imprescindibile insita nella valorizzazione delle radici più antiche e sane della nostra città”.
“Sarà infatti solo grazie alla conoscenza della vera storia del nostro territorio, come proprio il dottor Zacchi ha insegnato, se si potranno gettare i semi di un futuro di sviluppo e ritrovata armonia sociale che sia realmente consapevole e possibile” conclude Andreotti.

 






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!