A partire dall'8 dicembre

A Lanuvio il Festival delle tradizioni: saranno coinvolti tutti i cittadini

Dall’8 al 31 dicembre arriva a Lanuvio il Festival delle tradizioni e delle eccellenze. L’evento è parte di un progetto presentato dall’Assessorato al marketing territoriale del comune alla Regione Lazio e sarà finanziato da ARSIAL, l’Agenzia Regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio. 

Questo il programma delle iniziative:

11 dicembre ore 10,30
Convegno: Criticità e Opportunità per le Nuove Generazioni nel nostro Territorio. Focus sulla Pastorizia
“Il pranzo del pastore” in collaborazione con l’associazione Pecoraduno 
Laboratori didattici per bambini: come si fa la ricotta, arnia didattica con docente, prepariamo insieme la Maza, laboratorio creativo "la mia mano"
presso Casale della Mandria
Per info e prenotazioni: [email protected]

18 dicembre dalle ore 14 alle ore 18       
 CANTINAMENA INCONTRA I PICCOLI  Visita guidata per grandi e piccini con degustazione
Presso l'Azienda Agricola Cantinamena 
Per info e prenotazioni [email protected]  Tel. 06.45557063
19 dicembre alle ore 11 e  alle ore  16 
visita in cantina presso  l'Azienda agricola La Luna del Casale. 
Per info e prenotazioni [email protected] Oppure +39 3339368162

19 dicembre dalle ore  15 alle ore18 
fattoria didattica presso l'Azienda Agricola Colle Juno
Trasformiamo i prodotti dell’orto in delizie per la tavola
per info e prenotazioni: 3472974863

28 dicembre dalle ore 16 alle ore 19,30      
LA GARA DEL MERENDERO   presso    l'Agriturismo La Meridiana
[email protected]

30 dicembre
Generazioni a confronto: strumenti e tutele tra antiche tradizioni e nuove opportunità per il settore vitivinicolo. Contest online. Degustazioni itineranti per i partecipanti.

Ogni evento è gratuito e a numero chiuso, pertanto, è necessaria la prenotazione agli indirizzi indicati. Tutte le manifestazioni si svolgeranno nel pieno rispetto della normativa anti-covid.
 






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!


Dello scrittore locale Roberto Candidi
Lariano, presentato il romanzo '127 Gradini a Parigi'