Protocollata l'interrogazione comunale

Bagni sporchi e intasati alla scuola Da Vinci di Lariano: sollecitato il Comune

Degrado e incuria nei bagni dell'istituto comprensivo L. Da Vinci a Lariano. Lo denunciano i consiglieri Gianluca Casagrande Raffi, Enrico Romaggioli, Francesco Montecuollo, Tiziana Cafarotti, Ilaria Neri, Sabrina Verri che chiedono il ripristino delle condizioni igienico sanitarie nei bagni del plesso. L'interrogazione comunale 

"Venuti a conoscenza di condizioni igienico sanitarie indignitose dei bagni scolastici della scuola Da Vinci, a causa di una carenza di acqua che non permette di scaricare il water dopo i bisogni dei bambini. Molti bambini difatti trovano spesso i bagni intasati e sporchi" si legge nell'interrogazione comunale presentata da 6 consiglieri di Lariano.

"Considerato che dette condizioni di insalubrità e di indecoroso stato dei bagni persiste da tempo, problema ulteriormente aggravato durante le ore di ricreazione, si richiede all'amministrazione comunale un intervento immediato di ripristino delle normali e idonee condizioni igienico sanitarie", concludono i consiglieri di opposizione.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!


Dello scrittore locale Roberto Candidi
Lariano, presentato il romanzo '127 Gradini a Parigi'