Dopo le dimissioni di 9 consiglieri

A Grottaferrata arriva il commissario prefettizio: è il viceprefetto Dionisi

Si è insediato il 30 novembre, presso la residenza municipale di Palazzo Consoli, sede del Comune di Grottaferrata, il commissario prefettizio dottor Giancarlo Dionisi, a seguito della caduta del sindaco Luciano Andreotti. 

Viceprefetto, attualmente capo di gabinetto del Dipartimento dell’Amministrazione generale del Ministero dell’Interno e già commissario straordinario del Comune di Vittoria, in Sicilia, il dottor Dionisi giunge a Grottaferrata in seguito alle dimissioni di 9 consiglieri comunali, protocollate ufficialmente il 29 novembre, dalle quali è originata la decadenza del Consiglio e contestualmente dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Luciano Andreotti. Dopo il formale insediamento, il commissario straordinario ha visitato gli uffici e rivolto un saluto di presentazione a tutti i dipendenti comunali.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!


Dello scrittore locale Roberto Candidi
Lariano, presentato il romanzo '127 Gradini a Parigi'