Un successo l'incontro di ieri

Tribunale di Velletri, gruppo unito (mano nella mano) per dire no alla violenza

A Velletri si è concluso con una foto di gruppo mano nella mano tutti uniti insieme (voluta dal procuratore capo Giancarlo Amato) tra magistrati, avvocati, psicologi, presidente del tribunale, assistenti sociali dei vari comuni presenti e operatori sociali della Asl Roma 6 l'incontro (di ieri) per la firma del protocollo d'intesa tra vari enti e comuni del territorio contro la violenza di genere. "Al fine di continuare a fare rete contro la violenza di genere e sulle donne, questo incontro interistituzionale tenutosi nella sala polifunzionale del palazzo di giustizia dei Castelli Romani segna un altro importante passo avanti contro questo tipo di reati verso le donne, che purtroppo sono in aumento anche sul nostro territorio dopo i vari lockdown dovuti alla pandemia di covid19 ", ha detto il presidente del Tribunale Mauro Lambertucci, intervenuto alla giornata organizzata dal procuratore capo Giancarlo D'amato e il suo staff. Presenti tutte le parti chiamate in causa, che vede coinvolti da alcuni mesi, la procura, le forze dell'ordine, gli avvocati, i medici psicologi, la Asl Rom 6, i servizi sociali dei comuni, il policlinico di Tor Vergata con il suo dg Giuseppe Quintavalle e varie associazioni onlus di volontariato e sostegno alle donne. L.S.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!