Al teatro San Sebastiano a Rocca di Papa

Emozionante pomeriggio dedicato alle donne con l'associazione "Una Donna Vale" FOTO

Si è tenuta ieri pomeriggio una partecipata iniziativa tutta al femminile al teatro San Sebastiano di Rocca di Papa dove è intervenuta il magistrato Diana Russo che si occupa proprio di violenza sulle donne e reati che riguardano il codice rosso per la procura di Velletri. Sul palco anche la sindaca Veronica Cimino vestita di rosso in l'occasione della "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne", che ha evidenziato alcuni comportamenti da tenere in caso di situazioni di disagio e violenza domestica chiedendo subito aiuto senza attendere, rivolgendosi con fiducia alle forze dell'ordine e ai sevizi sociali. Intervenuti anche il comandante della polizia locale Gabriele Di Bella che ha fatto il punto su alcune nuove disposizioni dal punto di vista giudiziario quando si interviene per questa problematica molto delicata.

Ha fatto un intervento sul tema anche l'assessore alla scuola e servizi sociali Lorena Gatta, che ha spiegato come anche nelle scuole ci sono dei progetti tesi alla prevenzione di questi problemi e altre iniziative pratiche per aiutare donne in difficoltà sul territorio organizzate dal comune. Sono arrivati anche i saluti del procuratore capo Giancarlo Amato e sono intervenute anche alcune suore da Roma e da Arezzo che si interessano di aiutare donne in difficoltà o vittime della prostituzione. L'iniziativa si è tenuta presso il teatro di via San Sebastiano rispettando le normative anti covid , la kermesse é stata presentata magistralmente da Edoardo Cofani dell'Associazione "Una donna vale" diretta da Simona Cotichini, presenti anche alcune ragazze dell'associazione vestiti di rosso e nero che per l'occasione hanno fatto alcuni interventi riguardo alla giornata contro le violenze sul palco. Al magistrato Diana Russo é stata donata una scultura della dea Diana, molto nota sul territorio, in onore del suo nome e per ringraziarla del suo intervento omaggio da parte dell'amministrazione comunale consegnata dal comandante della polizia locale Gabriele  Di Bella. Sul palco anche una panchina rossa con la scritta "Ogni volta che una Donna lotta per sé stessa, lotta per tutte le Donne" voluta dall'amministrazione comunale e dalla stessa associazione " Una Donna Vale". L.S. foto Giorgia Fagiolo






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!