Latina, trasferito in centro minorile

Diciassettenne spacciatore beccato dalla Finanza con droga, soldi e un coltello

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Latina nei giorni scorsi hanno tratto in arresto un diciassettenne, trovato in possesso di sostanze stupefacenti.

Nel corso della sua identificazione il soggetto ha mostrato evidenti segni di nervosismo cercando di sottrarsi al controllo dei militari che a tal punto hanno deciso di procedere alla sua perquisizione personale. Tale attività ha consentito di rinvenire 34 grammi di sostanza stupefacente distinta tra hashish e marijuana divisa in involucri pronti allo smercio, due trita-erba, un coltello a serramanico e denaro contante per oltre 700 euro presumibile provento dell’attività criminosa.

È stato immediatamente contattato il pm di turno della Procura della Repubblica dei minori di Roma che ha concordato con l’esecuzione dell’arresto in flagranza di reato, disponendo il trasferimento dell’arrestato presso il centro di accoglienza minorile di Roma.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!














Contenuto Sponsorizzato