Il video da piazza Indipendenza

Pomezia: ecco le spaventose condizioni dei bagni pubblici dei giardini Petrucci VIDEO

Cosa è successo ai bagni pubblici dei giardini Petrucci di Pomezia? Letteralmente devastati, distrutti, in condizioni igienico-sanitarie terrificanti. Si trovano proprio sotto piazza Indipendenza nella piccola villa comunale realizzata negli anni della fondazione. Uno spettacolo indecoroso in pieno centro città, dove giocano tantissimi bambini che potrebbero usare quei bagni, se fossero in condizioni decenti.

POMEZIA, I BAGNI DEI GIARDINI PETRUCCI RISTRUTTURATI NEL 2015

Quei bagni sono stati chiusi per diversi anni proprio perché inutilizzabili e mal frequentati. Poi, nel 2015, l'amministrazione comunale di Pomezia dell'ex sindaco Fucci aveva completato la loro riqualificazione e li aveva riaperti al pubblico. La sorveglianza era stata affidata al servizio civico comunale. Qualcosa, però, in questi anni deve essere andato storto: il video pervenuto alla nostra redazione parla chiaro. 

Secondo quanto si apprende i bagni sono chiusi da diversi mesi per l'impossibilità di garantire, nei locali, i protocolli di prevenzione del Covid 19. I vandali li avrebbero distrutti in questo lasso di tempo. Un vero peccato e uno spreco di risorse pubbliche inaccettabile, di cui in prima battuta sono responsabili gli autori di questa devastazione. Fatto sta che oggi i bagni dei giardini di piazza Indipendenza sono di nuovo inutilizzabili. 

 

 










Contenuto Sponsorizzato