Il medico sospeso senza stipendio

I No vax di Anzio e Nettuno incontrano il dottor Mariano Amici a Latina

Il Coordinamento generale “Insieme per la Libertà” dei gruppi e dei comitati della provincia di Latina, di Anzio e Nettuno nati per la difesa della libertà di scelta e dei diritti costituzionali annuncia l’incontro con il dottor Mariano Amici. L’incontro avverrà il prossimo sabato 27 novembre dalle 16 in piazza del Popolo a Latina. I temi portanti dell’intervento del dottor Amici – spiegano in una nota del Coordinamento – riguarderanno sull’analisi del periodo storico che stiamo vivendo da quasi due anni dal punto di vista medico al fine di delineare un excursus oggettivo della crisi pandemica fino all’istituzione dell’obbligo del green pass per lavorare e/o partecipare alla vita sociale e produrre, quindi, quegli elementi atti a valutare la natura e la plausibilità del contesto emergenziale, oltre alla sua legittimità, ivi incluse, quindi, tutte le determinazioni che ne sono scaturite da parte del Governo Italiano. Il dottor Amici, medico no vax, è bene specificarlo, al momento è sospeso dal lavoro senza stipendio per non aver aderito all’obbligo vaccinale. I suoi ricorsi al Tribunale Amministrativo per chiedere il reintegro sono stati respinti.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!