Domenica 5 dicembre alle ore 10,00

Parco dei Castelli: passeggiata nel bosco del Cerquone, pensando ad Emergency FOTO

Il Bosco del Cerquone, la selva più antica dei Castelli Romani. Una passeggiata in sostegno di Emergency. Laghi, colline, storia, miti, tradizioni. Questo è il territorio dei Castelli Romani: una terra di leggende, un distillato di cultura e bellezza. Dagli emissari dei laghi ai palazzi rinascimentali, la storia è scandita dai secoli, dai millenni, in un paesaggio modellato dall’uomo eppure ancora ricco di suggestioni, dove si continuano a cogliere le metamorfosi geologiche del vulcano laziale e i sommovimenti che hanno formato le colline e configurato i laghi. Il Bosco del Cerquone costituisce una preziosa testimonianza delle originarie foreste, preesistenti alla massiccia espansione dei castagneti nel territorio dei Colli Albani. Si tratta di un bosco ad alto fusto costituito da esemplari secolari di farnia, alcuni assai vetusti e di straordinarie dimensioni. 

QUANDO
Domenica 5 dicembre, ore 10

DOVE
Appuntamento ai Pratoni del Vivaro, all’incrocio con via Tuscolana (Rocca Priora). 
Questo è il punto: 41.768201, 12.788715 oppure clicca qui https://bit.ly/3cbOOfn

CHE FACCIAMO
Percorriamo alcuni sentieri del un bosco originario, cercando Diana tra la luce che filtra tra le fronde e conversiamo, ascoltandoci via radio, secondo il format del walkabout di Urban Experience.
Lunghezza A/R circa 5 chilometri, pianeggiate.

ATTREZZATURA
Scarponcini. Si consiglia di portare i propri auricolari (quelli con il jack). È previsto un contributo liberale a partire da 5 euro che verrà devoluto a sostegno di Emergency (https://sostieni.emergency.it/donazione-regolare/).

PRANZO
Pranzo in un ristorante a Nemi. Per raggiungerlo si fa qualche chilometro in macchina (costo 25 euro a persona). 

PER IL PRANZO È NECESSARIO PRENOTARE
Prenotazioni: [email protected] - whatsapp 3461739853

VEDI ANCHE
https://www.urbanexperience.it/eventi/al-bosco-del-cerquone/
https://bit.ly/3wXCfgY






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!


Dello scrittore locale Roberto Candidi
Lariano, presentato il romanzo '127 Gradini a Parigi'