Pomezia, acquisito l'ex Biagio

Ecomostro Torvaianica, il Comune vince l'asta. Sindaco: "Pronti ad abbatterlo"

«Ci siamo aggiudicati l'asta per l'ecomostro di Torvaianica». L'annuncio arriva oggi dal sindaco di Pomezia, il giorno dopo lo svolgimento dell'asta pubblica per la struttura nota come "ex Biagio", in piazza Ungheria, che da decenni deturpa la vista del mare e della spiaggia. Il Comune, avendo vinto l'asta, adesso mira a riqualificare l'area. 

«È un evento eccezionale per questo Comune - sottolinea Adriano Zuccalà, il sindaco, in una diretta facebook in cui ha voluto parlare direttamente ai cittadini di Pomezia - noi ci abbiamo creduto, questo ci ha permesso di riuscire a preparare tutte le pratiche burocratiche per partecipare all'asta che si è tenuta ieri». L'acquisizione dell'ecomostro di Torvaianica è per il sindaco «un grandissimo risultato».

POMEZIA, SINDACO: "PRONTI AD ABBATTERE L'ECOMOSTRO E INGRANDIRE LA PIAZZA"

Cosa intende fare il Comune di Pomezia, una volta acquisito il rudere? «In tanti ci chiedono già cosa faremo - spiega il sindaco - Sicuramente, vista anche la situazione del nostro lungomare, questa sarà un'area completamente aperta, che non impedirà più di poter vedere il mare».

«Attendiamo il completamento dell'iter di assegnazione nei prossimi giorni - conclude il sindaco - ma siamo già prontissimi ad abbattere il più grande ecomostro presente sul nostro territorio e lavorare per riqualificare e ingrandire la piazza». 

ECOMOSTRO TORVAIANICA, MENGOZZI (PD): "SONO FELICE CHE IL COMUNE SIA RIUSCITO A VINCERE L'ASTA"

All'amministrazione comunale sono giunte le congratulazioni di parte dell'opposizione. Il consigliere Stefano Mengozzi, del Partito Democratico, ha detto che "oggi è una bella giornata per il nostro litorale". "Ho sostenuto con convinzione il progetto di acquisizione dell'ecomostro di Torvaianica - continua - e sono felice che il Comune sia riuscito ad aggiudicarsi l'asta fallimentare".

"Era la via necessaria - sostiene Mengozzi - per avviare un lavoro di recupero e di decoro del centro di Torvaianica, a sostegno dei cittadini e degli operatori economici che per tanti anni hanno dovuto convivere con un "mostro" davanti gli occhi. Ora l'auspicio è che si crei subito un percorso di recupero, coinvolgendo anche gli enti superiori - Regione in primo luogo - per disegnare un'immagine positiva della nostra Torvaianica".

FUCCI (LEGA): "AUSPICHIAMO DI VEDERE I PROGETTI PER LA RIQUALIFICAZIONE DELL'AREA"

Soddisfatto anche il consigliere comunale della Lega, Fabio Fucci, che sul tema dell'asta dell'ecomostro ha posto particolare attenzione. "Da quanto si apprende da fonti comunali sembrerebbe che il Comune di Pomezia si sia aggiudicato l'asta per l'acquisizione dell'immobile che deturpa il centro di Torvaianica", scrive Fucci sulla sua pagina social.

"L'auspicio è che ora, in tempi brevi, si possano vedere i progetti per la riqualificazione dell'area e che questi possano veramente essere utili per il nostro litorale. Noi faremo la nostra parte".

 










Contenuto Sponsorizzato