Intervista al primo cittadino

Pontinia, Tombolillo sindaco per la quinta volta: «Obiettivo piano regolatore»

Eligio Tombolillo si accinge a svolgere l’incarico di sindaco di Pontinia per la quinta volta. Un “ritorno a casa” sancito dal voto popolare del 3 e 4 ottobre che non ha lasciato spazio ai contendenti per la fascia tricolore. «È stata una vittoria elettorale che ci aspettavamo e per la quale abbiamo messo il massimo impegno, anche se le dimensioni con cui è arrivata ci hanno onestamente sorpreso – commenta il sindaco al lavoro proprio nei giorni di chiusura del giornale nell’ufficializzazione della giunta attesa per venerdì 22 ottobre, quando è convocato il primo consiglio comunale della nuova amministrazione  –. Il mandato che sta per iniziare sarà denso ed impegnativo ma senza dubbio costruttivo. Avremo il compito di raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Per il breve termine stiamo già lavorando per ripristinare i servizi che si sono interrotti sia per causa covid sia ragioni disparate; penso per esempio al centro anziani, alla biblioteca, al centro disabili. Tutti servizi che devono tornare nella disponibilità diretta del cittadino e ai quali se ne dovranno aggiungere altri. In quest’ottica vanno letti gli sforzi che già stiamo portando avanti per assicurare il servizio di mensa scolastica ed il trasporto cittadino per gli studenti. Su quest’ultimo aspetto la situazione richiede molta attenzione con le ditte che gestiscono il servizio e a cui abbiamo chiesto di migliorare quanto messo in campo affinché risulti più rispondente alle esigenze della cittadinanza. Successivamente ci concentreremo su progetti ambiziosi e che andranno realizzati nel medio termine quali il restyling del centro storico, i parcheggi nell’area acquistata dalla Regione, la creazione dell’ostello della gioventù nello stabile storico dell’albergo pontino. Guardando poi al lungo termine, l’obiettivo è la revisione del piano regolatore con opere pubbliche di grande interesse».

GIUNTA verrà presentata nel consiglio comunale del 22 ottobre

MAGGIORANZA Massimo Vincenzo Mantova Giovanni Bottoni Beatrice Milani Romina Realacci Maria Rita D’Alessio Simone Orelli Simone Coco Valterino Battisti Fabiana Cappelli Argeo Perfili Alfonso Donnarumma

MINORANZA Carlo Medici Daniela Lauretti Paolo Torelli Matteo Lovato Massimiliano Antelmi






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!














Contenuto Sponsorizzato