Domani la proclamazione ufficiale

"Marino ha compiuto un passo decisivo": le prime parole del Sindaco Cecchi

Stefano Cecchi è il nuovo Sindaco di Marino. Il neo primo cittadino sostenuto dai partiti di centrodestra Lega e Forza Italia e dall’imponente compagine civica composta da Movimento Cittadino Cecchi Sindaco, Cittadini di Marino, Costruiamo il Decentramento, Laboratorio Rinascita, Europa in Comune ed Emergenza Ambiente ha vinto il secondo turno di ballottaggio ottenendo 7.746 voti pari al 51.91 percento contro lo sfidante Carlo Colizza, sindaco uscente.

Domani, mercoledì 20 ottobre, è prevista in giornata la proclamazione e l’insediamento di Stefano Cecchi a Palazzo Colonna. Nel frattempo il neo sindaco ha voluto rivolgere un messaggio di ringraziamento ai cittadini che lo hanno scelto.

“La città ha voluto compiere il passo decisivo per tornare a sorridere – commenta entusiasta il sindaco Stefano Cecchi – Sin da subito diamo avvio al cambiamento più volte auspicato in una campagna elettorale che abbiamo condotto in modo impeccabile. Marino ha bisogno di amministratori che si diano da fare con un lavoro quotidiano dentro e fuori dal Comune. La nostra è una vittoria che parte dal basso, dall’impegno umile e costante sul territorio con le persone. Non abbiamo usato nessuna scorciatoia e i cittadini marinesi lo hanno compreso confermando e addirittura ampliando il consenso già incassato al primo turno. A loro va la mia immensa gratitudine. Non tradiremo mai la loro fiducia. È doverosa una menzione per lo sfidante Carlo Colizza che ha ottenuto un risultato davvero ragguardevole. Posso garantire, anche alla luce della mia estrazione civica, che sarò davvero il sindaco di tutti. Non possiamo dimenticare, inoltre, l’alto tasso di astensionismo registrato – prosegue Cecchi – La politica ha il compito primario di ricucire il rapporto con la cittadinanza talvolta molto delusa dalle istituzioni, anche locali. Dobbiamo ricordare ad ognuno di loro che la cittadinanza con i diritti e doveri che ne conseguono è orgoglio ed appartenenza alla comunità. Per questa ragione annuncio sin da subito che il primo Consiglio Comunale si terrà in presenza nell’ampio palazzetto dello sport di Cava dei Selci proprio per incentivare ed agevolare la presenza dei cittadini! Ci attende un importante ed entusiasmante lavoro da qui ai prossimi cinque anni da svolgere insieme a tutti i cittadini”.




















Contenuto Sponsorizzato