Era sparito da Cinecittà domenica

Morto il 18enne scomparso, il suo corpo ritrovato sotto il ponte di Ariccia

L'appello lanciato domenica per ritrovarlo, poi il tragico rinvenimento. Le ricerche dei Carabinieri di Ariccia e dei colleghi del Quadraro hanno permesso di rintracciare il corpo senza vita di Valerio, il 18enne scomparso domenica mattina da Cinecittà. Il ragazzo è stato trovato morto ai piedi del ponte di Ariccia, all’inizio del ponte dalla parte di Palazzo Chigi, dove c’è l’ascensore che porta al centro storico. Il ragazzo era giunto ai Castelli con un bus.

IL TELEFONINO ERA ANCORA ACCESO

Le incessanti ricerche del ragazzo scomparso hanno condotto ad Ariccia. Il suo telefonino, ancora acceso, infatti era stato localizzato nella zona del ponte, in un’area boschiva molto fitta. La salma, dopo il riconoscimento dei genitori, è stata portata all’istituto di medicina legale di Tor Vergata. Il giovane frequentava il liceo romano Newton di viale Manzoni, con molto profitto e sabato sera era stato a una festa tra amici.










Contenuto Sponsorizzato