Amministrative 2021

Elezioni: Cisterna passa al centrosinistra, Sezze è civica. Ecco i nuovi sindaci

A sx: Valentino Mantini, nuovo sindaco di Cisterna. A dx: Lidano Lucidi, nuovo sindaco di Sezze

Cisterna e Sezze possono festeggiare i loro nuovi sindaci. A Cisterna vince Valentino Mantini, il candidato del centrosinistra, mentre a Sezze il nuovo sindaco è il civico Lidano Lucidi.

ELEZIONI: A CISTERNA VINCE VALENTINO MANTINI COL 55,4%

Fin dalle prime sezioni scrutinate a Cisterna, Valentino Mantini ha staccato il rivale, Antonello Merolla. Alla fine, con 33 sezioni scrutinate su 33, Mantini si è imposto con il 55,4% e 8243 voti. Mantini correva con Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Civica Innamorato Melchionna, PSI, Sempre Cisterna, Conosco Csterna.

Merolla aveva dalla sua Fratelli d'Italia, Forza Italia, Udc, Città di Cisterna, Viviamo Cisterna e Cisterna Comune. La forza del centrodestra non è bastata a conquistare la città del post-Carturan. Il candidato sindaco si è fermato al 44,6%, con 6636 voti complessivi.

SEZZE: VINCE IL CANDIDATO SINDACO "CIVICO" LIDANO LUCIDI

A Sezze il sindaco uscente Sergio Di Raimo ha ceduto di fronte a Lidano Lucidi, che correva con le liste Lucidi Sindaco, Progetto Sezze 2000, Identità Setina. Dai dati pubblicati sul sito del Comune di Sezze, Lucidi ha vinto con il 69,79% (6655 voti).

L'ex sindaco Di Raimo correva invece con Pd, Sezze Futura, Sezze Protagonista, Di Raimo Sindaco, Per Sezze. Di Raimo ha ottenuto il 30,21% dei voti al ballottaggio (2881 voti).


Contenuto Sponsorizzato