Denunciato il proprietario del terreno

Lavori abusivi nell'area vincolata, il sequestro della Polizia locale a Frascati FOTO

Avevano avviato un’attività di abusivismo edilizio in località “Macchia dello Sterparo” a Frascati, senza “fare i conti” con i servizi di vigilanza del territorio avviati dai piloti del reparto volo del Comando della Polizia Locale di Frascati che, impegnati nell’attività di monitoraggio in materia ambientale, hanno immediatamente attivato il Nucleo della Polizia Edilizia per i successivi approfondimenti.

In effetti, lo spunto investigativo, ha consentito all’ufficiale vice commissario Sofia Mariani e a due colleghi di effettuare il sequestro preventivo dell’area, atto successivamente convalidato dall’Autorità Giudiziaria. Denunciato anche un cittadino di Frascati, proprietario ed esecutore dei lavori.

Nello specifico, l’attività di polizia giudiziaria ha consentito di interrompere la prosecuzione di opere realizzate in cemento armato su area sottoposta a vincolo paesaggistico. Avviato, nel frattempo, l’iter per la contestazione dell’abuso edilizio dal punto di vista amministrativo, che consentirà l’abbattimento delle opere in corso di realizzazione.


Contenuto Sponsorizzato





Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!