Parla il capogruppo Pd Andrea Croce

Piazza asfaltata a poche ore dalla sagra delle castagne: caos a Rocca di Papa FOTO

«A poche ora dalla Sagra delle Castagne, l’amministrazione comunale di Rocca di Papa si ricorda di asfaltare a metà la piazza principale e viale Enrico Ferri, cancellando la segnaletica e con assessori che si improvvisano volontari della Protezione Civile, con tanto di abbigliamento ad hoc. Se fosse una commedia, ci sarebbe da ridere: ma in ballo c'è la sicurezza e la quotidianità di una cittadina allo sbaraglio». Così il capogruppo del PD in consiglio comunale di Rocca di Papa, Andrea Croce, ex candidato sindaco, sulla sua pagina social.

«Come se non bastasse, i bambini delle elementari dei Campi di Annibale, della scuola Centro Urbano e i ragazzi delle medie sono al freddo senza termosifoni perché starebbero effettuando controlli sulle caldaie. Con un 15 di ottobre con un'ondata di freddo annunciata da tempo?».

Giovedì la consigliera comunale Gloria Silvestrini aveva stigmatizzato come i lavori al centro storico, nel totale caos e con strade chiuse, tra lavori in corso e allestimento della sagra delle castagne, avevano provocato file e intasamento del traffico in tutta la zona del centro e nella periferia di via del Troio e via delle Barozze fin dalle prime ore del mattino.






























Contenuto Sponsorizzato