Latina sceglie il nuovo Sindaco

Ballottaggio Coletta-Zaccheo: come si vota e quando si saprà il vincitore

Fac simile della scheda elettorale

È oggi l'ultimo giorno di campagna elettorale per Damiano Coletta e Vincenzo Zaccheo: domani sarà il giorno del silenzio elettorale. I due aspiranti primi cittadini si sfideranno al ballottaggio e nella serata di lunedì si conoscerà il vincitore (QUI LA DOPPIA INTERVISTA). Al primo turno Vincenzo Zaccheo ha ottenuto il 48% e Damiano Coletta il 35%, quindi nessuno dei due ha preso il 50% + 1 dei voti e si è andati al ballottaggio.

QUANDO SI VOTA

Si vota domenica 17 ottobre, dalle 7 alle 23, e lunedì 18 ottobre, dalle 7 alle 15. Agli elettori sarà richiesto un documento d'identità (è valido anche se scaduto) e la tessera elettorale. Le tessere elettorali senza spazio per i timbri non saranno ammesse e gli elettori verranno invitati a recarsi negli uffici di via Ezio, aperti con orari straordinari, per chiedere un duplicato.

COME SI VOTA

Gli elettori dovranno solamente scegliere il candidato Sindaco che preferiscono, tra Damiano Coletta e Vincenzo Zaccheo. Basterà fare una "X" sul nome, senza lasciare altri segni sulla scheda. Attenzione: non servirà barrare liste né esprimere la propria preferenza per il consigliere in quanto restano validi i voti espressi nella prima tornata elettorale (qui i risultati). 

QUANDO SI SAPRA' IL RISULTATO

Nella serata di lunedì si saprà chi è il nuovo Sindaco di Latina, che governerà - salvo imprevisti - per cinque anni. Lo scrutinio inizierà alle 15 di lunedì e non appena le 116 sezioni saranno scrutinate il risultato sarà definitivo. Vincerà il candidato con il maggior numero di voti.

DA CHI SONO COMPOSTI I SEGGI ELETTORALI

I seggi elettorali per il ballottaggio saranno composti dagli stessi presidenti di seggio, segretari e scrutatori delle elezioni del 3 e 4 ottobre. In caso di assenza di uno o più componenti dei seggi, questi saranno nominati davanti alla scuola. Verrà data precedenza al più giovane e al più anziano presenti, se iscritti nelle liste elettorali di Latina. Le designazioni dei rappresentanti di lista potevano essere presentate entro il 14 in Comune, o direttamente al presidente di seggio prima dell'inizio delle votazioni.




















Contenuto Sponsorizzato