Aprilia, operazione dei carabinieri

Arrestato dopo il controllo in auto e a casa: droga nei calzini e un coltello

Ad Aprilia, i carabinieri del n.o.r.m. del reparto territoriale, nell’ambito di attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in attesto, nella fragranza di reato, un 23enne apriliano insospettabile che, durante un posto di controllo, è stato fermato a bordo di un’autovettura per essere sottoposto ad accertamenti. Le operazioni di perquisizione personale, veicolare e domiciliare, hanno fatto rinvenire quattro involucri contenenti cocaina per complessivi 6 grammi, che l'uomo nascondeva nei calzini, materiale per il confezionamento, nonché della somma di 610 euro.

Il giovane è stato anche denunciato per porto d’armi od oggetti atti ad offendere e detenzione illegale di munizionamento, poiché in casa aveva una mazza da baseball, un coltello a serramanico e di una cartuccia calibro 6,35.