Lo annuncia il consigliere Pompili

Grottaferrata, a via i lavori di messa in sicurezza di Via San Giovanni Bosco

“Il prossimo 18 ottobre partiranno i lavori di manutenzione e messa in sicurezza di via San Giovanni Bosco. Un intervento fortemente voluto dal sottoscritto e da tutta l’amministrazione, che tenendo conto anche delle segnalazioni presentate dalla cittadinanza e dai rilievi effettuati dall’ufficio tecnico, non poteva più essere procrastinato”. A sottolinearlo, in una nota, il consigliere comunale di Grottaferrata e presidente della commissione consiliare Infrastrutture e Lavori Pubblici, Federico Pompili. 
Via San Giovanni Bosco infatti, seppur non molto estesa, rappresenta una importantissima arteria per la mobilità veicolare e pedonale della cittadina criptense, collegando via Santivetti, dove è situata la Chiesa Parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù, con piazza Marconi, dove è presente l’Istituto comprensivo San Nilo.
“Questo intervento, dunque, presente già da tempo nei documenti di programmazione dell’ente comunale, ha come fondamentale obiettivo il miglioramento della qualità della strada - aggiunge il consigliere Pompili -, aumentando il livello di sicurezza dei cittadini e riqualificando, dal punto di vista ambientale e funzionale, la viabilità con il rifacimento del sottofondo stradale, della pavimentazione degradata e dei marciapiedi, con annesso adeguamento della segnaletica orizzontale”. 
Insomma, un percorso di riqualificazione complessivo che metterà via San Giovanni Bosco in totale sicurezza: “Questa opera, fortemente attesa dalla comunità, avrà un costo di circa 100mila euro. Ringrazio gli uffici per il lavoro prodotto e per quello che stanno svolgendo per l’attuazione degli ulteriori interventi che, come anticipato in Consiglio comunale, interesseranno la messa in sicurezza delle infrastrutture del nostro territorio.”, conclude Pompili.