Ennesimo dramma sul Litorale

Anziano suicida a Nettuno, il disagio di vivere ai limiti della società

Un uomo anziano si è tolto la vita ieri alla periferia di Nettuno. Sul posto, dopo la segnalazione di alcuni vicini, il personale del 118, che ha constatato come non ci fosse più nulla da fare, e il personale del Commissariato di Anzio per gli accertamenti del caso. In breve è stata ricostruita la storia dell’uomo, a basso reddito, con la difficoltà di tirare avanti, pochi amici e un disagio probabilmente accentuato da due anni di pandemia e i ridotti contatti sociali. Ieri il tragico gesto che ha certificato un malessere di vita su cui oggi sembra davvero difficile poter intervenire.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!