Nella provincia di Latina

7,5 milioni per i prossimi 3 anni per interventi a difesa del suolo

Sottoscritta la Convenzione, relativa alla gestione e manutenzione delle opere, degli impianti e delle attività inerenti la difesa del suolo in provincia di Latina, tra l’Anbi, Associazione Nazionale Consorzi di gestione e tutela del territorio e acque irrigue, il consorzio di bonifica dell’Agro pontino, la Provincia di Latina e la Regione Lazio.

In Provincia di Latina, le risorse dedicate ammontano a 2,5 milioni di euro per ogni anno del prossimo triennio, per gli interventi a difesa del suolo da parte del costituendo consorzio Lazio Sud-Ovest. In totale 7,5 milioni.

“In un momento particolarmente delicato per effetto anche e soprattutto dei cambiamenti climatici – Sonia Ricci ed Andrea Renna presidente e direttore di Anbi Lazio - la delibera regionale supporta in modo significativo il programma delle manutenzioni che si portano avanti nei territori”.

È importante infatti che i cittadini siano consapevoli “delle attività che quotidianamente le strutture consortili garantiscono nei territori a vantaggio dell’irrigazione e quindi per la produzione delle eccellenze del Made in Lazio e per la salvaguardia del rischio idrogeologico”. “I Consorzi del futuro dovranno essere codificati come Enti che garantiscono servizi e non esattori di tasse quali non sono affatto”.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!