A partire dal 28 settembre

Arriva Documenta Ciampino: laboratori, residenza artistica e rassegna di cinema

Liceo Volterra
Cinema Il Piccolissimo
< >

Il cinema documentario atterra a Ciampino, con un progetto che coinvolge direttamente i ragazzi e le ragazze della cittadina alle porte di Roma. Prende il via 'Documenta Ciampino', un progetto di cinema documentario realizzato da Koda Media-A creative treatment of actuality e Fujakkà, sostegno al cinema indipendente. Tre le iniziative: un laboratorio di educazione all'audiovisivo presso il liceo 'Vito Volterra' di Ciampino, un programma di residenza artistica sul tema "Città: Femminile Plurale", che ospiterà 5 registe provenienti da tutta Italia, e una rassegna di cinema documentario ospitata presso il cinema Il Piccolissimo di Ciampino. Fondamentale il coinvolgimento delle realtà locali, che contribuiranno a sviluppare un racconto della città vicino al punto di vista dei cittadini: il progetto è realizzato in collaborazione con Ciampino bene comune, Officine Civiche, liceo scientifico 'Vito Volterra' e con il Cinema Il Piccolissimo. Obiettivo di 'Documenta Ciampino' è quello di contribuire all'elaborazione di un racconto locale, condiviso con coloro che abitano la città, a partire dai ragazzi e dalle ragazze che crescono a Ciampino. Si parte il 28 settembre con il laboratorio di cinema documentario, che coinvolgerà 15 studenti del Liceo 'Vito Volterra', finalizzato alla produzione di un cortometraggio documentario con al centro del racconto la vita dei giovani di Ciampino. Il percorso formativo prevede proiezioni e discussioni sui film, esercitazioni pratiche sulle varie figure che lavorano in una troupe e, infine, la scrittura e la realizzazione del cortometraggio documentario. 

Dal 13 al 19 dicembre avrà luogo a Ciampino la Residenza artistica di cinema del reale 'Città: femminile plurale', rivolta a cinque registe provenienti da tutta Italia, alle quali sarà richiesto di realizzare un documentario breve sulla città di Ciampino. La domanda alla quale si cerca di rispondere con la residenza artistica riguarda le caratteristiche dell'esperienza femminile a Ciampino: cosa significa essere donna in questa città? Le candidature per partecipare alla residenza saranno aperte fino al 5 novembre. Il progetto si chiuderà con una rassegna di cinema documentario, con proiezioni e incontri con gli autori, tra cui il regista Gianfranco Pannone, che avrà luogo presso il cinema Il Piccolissimo di Ciampino dal 17 al 19 dicembre. Nel corso della rassegna saranno presentati anche i risultati del laboratorio scolastico e della residenza artistica. 'Documenta Ciampino' è co-finanziato dalla Regione Lazio, Direzione regionale cultura e Lazio creativo, Area arti figurative, cinema e audiovisivo nell'ambito del programma Cinepromozione 2021.