L'area è stata sequestrata

Aprilia, ponte abusivo costruito sopra un fosso vincolato: scatta la denuncia

I carabinieri del Nipaaf del gruppo Forestale di Latina hanno denunciato ieri, ad Aprilia, un 28enne originario di Albano Laziale ritenuto responsabile di occupazione abusiva di suolo pubblico e realizzazione di opere edilizie abusive, in area con vincolo paesaggistico. Secondo quanto rilevato dai carabinieri, aveva realizzato un ponte all'interno di un fosso demaniale vincolato, sradicando e rimuovendo la vegetazione. L'area è stata sequestrata in via preventiva.

 






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!













«Avanti sulla scorta della continuità»
Provincia di Latina, Vulcano presidente al posto di Medici