Venerdì 24 ore 19,00 diretta on line

EcoTalk, riparte dalla discarica di Albano e dagli incendi estivi ai Castelli

Riparte dal caso della discarica di Albano e dagli incendi che hanno devastato grosse porzioni dei Castelli Romani l’estate scorsa, la nuova stagione EcoTalk dei Castelli Romani, le ‘eco-chiacchierate’ di un gruppo di cittadini-attivi sull’area sud di Roma che si propongono non solo di amare ma soprattutto di difendere con azioni reali e concrete il territorio verde dei Castelli Romani. Si tratta di una sorta di telegionale locale interamente dedicato all'ecologia. 

I Castelli Romani rischiano, ieri come oggi, di divenire preda delle lobby del cemento e rifiuti. Nella prima puntata, come anticipato, “parleremo – annunciano i promotori dell’iniziativa - di quello che le associazioni hanno dovuto fare durante l'estate per fronteggiare due gravi situazioni: la discarica di Albano laziale riaperta grazie ai rifiuti di Roma, e gli incendi dei boschi dei Castelli Romani”. L’evento avrà luogo rigorosamente on line, all’indirizzo FB.

Per partecipare, da questo link.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!