Si mangia in sala mensa in sicurezza

Castel Gandolfo: da ottobre riparte la mensa scolastica... con tariffe invariate

Parte dal 4 ottobre con tariffa invariata la mensa scolastica a Castel Gandolfo nelle scuole pubbliche. La novità di quest’anno, tanto attesa anche dagli alunni e dalle alunne, è poter tornare a mangiare in mensa, garantendo sempre la massima sicurezza anti-covid e il giusto distanziamento. Anche i pasti potranno essere sporzionati al momento, prima di essere serviti, così da preservare gusto e temperatura di ogni portata.

La tariffa del singolo pasto resta invariata rispetto a quanto è stato stabilito a conclusione dello scorso anno scolastico, mantenendo anche il costo più basso dal 2019:

€ 4,70 per alunni residenti nel territorio comunale

€ 5,23 per alunni residenti in altri comuni

I menù, consultabili sullo stesso portale delle iscrizioni, sono stati predisposti da una nutrizionista e approvati dalla Asl Roma 6 e gli ingredienti utilizzati sono provenienti al 60% da agricoltura biologica così da poter servire pasti correttamente bilanciati e sani. Inoltre, chiunque avesse la necessità di seguire diete speciali, può incontrare la nutrizionista che è presente al centro cottura della mensa facendone richiesta entro sabato 2 ottobre al momento dell'iscrizione online. L’iscrizione deve essere effettuata online entro e non oltre sabato 2 ottobre accedendo a: https://castelgandolfo.ristonova.it/novaportal

Tutte le info su come fare l’iscrizione su: https://www.comune.castelgandolfo.rm.it/.../1330-mensa...

“Siamo soddisfatti di poter garantire che tutti i bambini e i ragazzi e tutte le bambine e le ragazze tornino a mangiare comodamente in mensa pasti sporzionati al momento e non più seduti al loro posto in classe. Grazie ad un’adeguata ventilazione, spaziosità dei locali e il corretto distanziamento dei posti. Colgo l’occasione, ancora una volta, per augurare agli alunni, al personale scolastico e a tutte le famiglie buon anno scolastico”, commenta il Sindaco Milvia Monachesi.