Latina, 35 ettari in fiamme

Maxi incendio partito da via Isonzo: case evacuate. Si indaga sulle cause FOTO

Paura per l'incendio divampato nella tarda mattinata di ieri tra via Isonzo e via dell'Agora, a Latina. Precisamente le fiamme sono partite da via Regione Veneto e favorite dal forte vento, hanno interessato un totale di circa 35 ha di vegetazione.
L'incendio di interfaccia ha minacciato numerose abitazioni nelle zone percorse dalle fiamme fino ad arrivare su via del Piccarello. Le fiamme, vicine alle abitazioni e al fast food, hanno richiesto l'immediato intervento dei Vigili del Fuoco che sono intervenuti con squadre provenienti da tutta la provincia. In supporto ai Vigili del Fuoco è intervenuta la Protezione Civile e per estinguere le fiamme è stata necessaria la presenza di due velivoli antincendio. La strada è stata chiusa al traffico e sul posto è intervenuta anche la Polizia e la Polizia Locale. Le fiamme hanno lambito diverse abitazioni causando danni ad alcune pertinenze private. Evacuato il fast food e alcune abitazioni private, per la sicurezza degli occupanti. Non si esclude l'origine dolosa delle fiamme: le indagini sono in corso. «Restiamo in attesa dei riscontri degli investigatori - ha commentato il Sindaco Damiano Coletta - sulla natura dell'incendio che non si esclude possa essere di matrice dolosa. Se così fosse, ci troveremmo di fronte a una vera e propria azione criminale che ha messo in pericolo l'incolumità di tante concittadine e concittadini e che va condannata senza se e senza ma».