Terracina, anziano ferito

Aggredisce il vicino con una spranga per questioni condominiali: arrestato

La Polizia ha tratto in arresto M.M. classe 1966, pregiudicato, responsabile di lesioni aggravate. I poliziotti del Commissariato di Terracina sono intervenuti in una abitazione del centro a seguito di una segnalazione per una lite violenta pervenuta al 113.

Sul posto è stata rinvenuta una persona con una profonda ferita alla testa, che aveva trovato rifugio nella propria abitazione.  La vittima, 72enne, ha raccontato agli agenti di essere stato aggredito con un bastone in metallo da un suo vicino, per vecchie questioni condominiali.

Nel mentre personale sanitario del 118 provvedeva a soccorrere l’anziano, che a seguito dei colpi ricevuti ha riportato una prognosi di 10 giorni, i poliziotti hanno rintracciato l’aggressore presso la propria abitazione.

Alla luce della gravità del fatto, d’intesa con l’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato tratto in arresto perché responsabile di lesioni personali aggravate e ristretto presso le camere di sicurezza del Commissariato in attesa di essere condotto davanti al Giudice del Tribunale di Latina.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!