Menzione d'onore per i ragazzi dalle 5SA

Ciampino, il liceo “Volterra” brilla al Turing Contest FOTO

Pregevole risultato, quello ottenuto giovedì 16 settembre da due studenti del Liceo Scientifico Statale “Vito Volterra” di Ciampino, Eleonora T. e Lorenzo D. della classe 5SA. Nella finale mondiale del Turing Contest, gara di programmazione della macchina di Turing, i due ragazzi sono infatti arrivati noni, meritandosi anche una menzione d’onore.

La macchina di Turing, introdotta nel 1936 dal matematico inglese Alan Turing, è uno strumento importantissimo per definire algoritmi utili al calcolo meccanico. Lo studioso la progettò per fornire un modello di risposta al cosiddetto Entscheidungsproblem (problema di decisione).

Martedì 14 settembre Eleonora e Lorenzo si erano classificati terzi nella gara nazionale, risultando pertanto, una delle 5 squadre aventi diritto di partecipazione alla finale mondiale. I due giovani alunni avevano ricevuto un premio in denaro e l’immatricolazione gratuita alla prestigiosissima Università di Pisa.

Sempre per quanto concerne la gara nazionale di martedì 14 settembre, da registrare anche il sesto posto dell’altro team del Liceo “Volterra”, composto da Lorenzo M. e Gabriele M., che hanno ottenuto il sesto posto.

Luca Rossetti






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!