Sopralluogo Comune - Ente di Bonifica

Pomezia, miasmi dal fosso della Crocetta: si cercano eventuali scarichi illegali

Le segnalazioni di cattivi odori provenienti dal fosso della Crocetta, uno dei canali che scorrono nel territorio di Pomezia e sfociano in mare, hanno portato questa mattina l'ufficio Ambiente del Comune, la polizia locale pometina e l'Ente di Bonifica a effettuare alcuni sopralluoghi a cui dovrebbero seguire - a breve, si legge in una nota stampa comunale - i campionamenti dell'acqua da parte di Arpa Lazio per smascherare eventuali sversamenti illegali.

POMEZIA, FOSSO CROCETTA: COMUNE CHIEDE AD ARPA DI VERIFICARE PRESENZA SCARICHI 

Il fosso della Crocetta, che sfocia a Torvaianica, è finito recentemente all'interno del report di Goletta Verde che ha pubblicato l'esito dei campionamenti effettuati all'inizio dell'estate 2021. Il tratto di costa in cui fluisce il fosso è risultato inquinato oltre i limiti di legge.

«I campionamenti delle acque – spiega l'assessore all'Ambiente di Pomezia, Giovanni Mattias – ci consentiranno di verificare in quali punti del fosso, presumibilmente a monte del Querceto, si trovano gli scarichi che creano disagi al quartiere. Con questo intervento proseguiamo la campagna di monitoraggio dei corsi d'acqua che insistono sul territorio comunale, avviata già lo scorso anno». «Rimaniamo in attesa dei campionamenti di Arpa Lazio per identificare gli scarichi e programmare azioni congiunte a tutela dell'ambiente e della salute pubblica», aggiunge il sindaco, Adriano Zuccalà.

GRAZIE ALLE SEGNALAZIONI DEL COMITATO DI QUARTIERE QUERCETO

È stata la segnalazione del comitato di quartiere Querceto, che ha evidenziato i continui miasmi che salgono dal canale, a far muovere la macchina dei controlli sul fosso della Crocetta. «La collaborazione con la cittadinanza per questa amministrazione è sempre prioritaria - sottolinea il presidente della commissione comunale Ambiente, Massimiliano Villani - Per questo motivo, non appena pervenuta la segnalazione da parte del comitato di quartiere Querceto, anche come commissione Ambiente ci siamo fatti subito promotori di attività atte a ricercare e risolvere il problema».






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!