Presidente l'avvocato Sabrina Lucantoni

Giustizia, eletto il nuovo direttivo della Camera penale di Velletri FOTO

E' stato eletto il nuovo Direttivo della Camera Penale del foro di Velletri per il biennio 2021-23. Riconfermata la Presidenza all’avvocato Sabrina Lucantoni, ma eletti anche nel Direttivo stesso: Stefano Perica vice presidente, Gloria Brancher segretario, Federica Di Cavio tesoriere, David Pizzicannella consigliere, Chiara Fagiolo consigliere e Giorgio Di Micco consigliere. Le attività della Camera Penale: 

▪ Il Corso di Deontologia e Tecnica dell’Avvocato Penalista. Iniziato ad ottobre 2019, conclusosi a giugno 2021 – 100 ore di lezione, 50 docenti tra i migliori avvocati penalisti di rilevanza nazionale,

▪ La Formazione Continua. Solo per citarne alcuni: “Le Neuroscienze e la Genetica comportamentale” con il Prof. Sale del CNR di Pisa, “Le tecniche di rilevamento DNA” con il genetista Prof. Emiliano Giardina.

▪ La staffetta del digiuno in favore della liberazione della collega Nasrin Sotoudeh, durata due mesi con la partecipazione di quasi 100 colleghi del nostro Foro.

▪ Il primo concorso letterario in favore dei detenuti del Casa Circondariale di Velletri “Camera con vista” grazie al quale sono state raccolte le poesie, i racconti e disegni dei detenuti che hanno voluto condividere le loro esperienze. La premiazione si è svolta a gennaio 2020, alla presenza del Presidente del Tribunale di Sorveglianza, del Dirigente DAP, della Direttrice del Carcere, del Vescovo di Velletri, dell’On.le Rita Bernardini, di numerose testate giornalistiche nazionali, ha conferito ai quattro vincitori importanti premi in denaro oltre a dare voce a chi vive una esperienza di privazione della libertà personale.

▪ Emergenza COVID-19 e le numerose attività di politica forense per la risoluzione delle problematiche relative alle cancellerie, al deposito degli atti, alla gestione delle udienze, che a causa della pandemia hanno creato non pochi disagi a tutti noi e all’utenza.

▪ La redazione e l’approvazione del protocollo del patrocinio a spese dello Stato.

▪ Il contributo offerto all’Ordine Forense per l’attivazione del servizio di copia telematica delle trascrizioni di udienza.

▪ La firma dei protocolli per il servizio telematico delle richieste dei certificati dei carichi pendenti ex art. 335 e per il servizio di richiesta copie telematiche dei fascicoli della Procura

Le attività in programma per il futuro:

1) La realizzazione di un presidio presso il Tribunale di Velletri di uno sportello per la Giustizia riparativa una forma di giustizia peculiare e differente rispetto al diritto penale classico. La ratio cui si ispira è legata alla riparazione del rapporto tra vittima e reo, attraverso procedimenti e strumenti diversi da quelli tipizzati nei procedimenti penali.

2)La programmazione dell’evento nazionale per i venti anni della nostra Camera Penale;

3)Il secondo concorso letterario in favore dei detenuti del Carcere di Velletri, preceduto da un corso di scrittura creativa da svolgere presso l’Istituto di Pena.

 

 

 






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!