Sezze, denunciato l'affittuario

Officina abusiva con discarica di pezzi di ricambio e la targa di un'auto rubata FOTO

I carabinieri forestali hanno scoperto a Sezze un capannone adibito ad autofficina totalmente privo di autorizzazione dove erano depositati rifiuti pericolosi e non. Sequestrata la struttura, della superficie di circa 194 mq, nella quale erano state depositate parti di auto (carter, turbine, motori, testate, monoblocchi) per una quantità in cumuli di dimensioni variabili da 1 mc a 10 mc circa e rifiuti vari.

Nella parte del piazzale esterno di circa 40 mq erano poi accatastati rifiuti vari, sportelli d’auto, pneumatici, scocca di un'auto priva della parte posteriore.

Nel corso delle operazioni sono state inoltre sequestrate 9 targhe di autovetture delle quali una risultava appartenere a un'auto rubata, per questo è stata sporta denuncia nei confronti dell’affittuario del capannone, un 37enne turco, ritenuto responsabile dei reati di gestione illecita di rifiuti e ricettazione.

 






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!