"Non siamo stati ascoltati"

Frascati, il Movimento 5 Stelle dà forfait alle prossime elezioni comunali

Il Movimento 5 Stelle non prenderà parte attivamente alle elezioni comunali di Frascati. I pentastellati tuscolani hanno infatti scelto di non presentare alcuna lista per la corsa a Palazzo Marconi. Gli esponenti del partito di Beppe Grillo hanno manifestato l’impossibilità di avviare un dialogo concreto per un progetto futuro con coloro che abbracciassero principi di discontinuità rispetto alle esperienze passate: «Abbiamo proposto, ma non abbiamo ricevuto ascolto» sottolinea M5S.

Per le prossime elezioni comunali di domenica 3 e lunedì 4 ottobre, il Movimento 5 Stelle ha dunque deciso di compiere un passo di lato: «Non arretriamo di un centimetro – sottolineano i pentastellati – Resteremo come sempre di guardia a vigilare sulle azioni della futura giunta, intervenendo quando sarà possibile proporre contributi di interesse collettivo e denunciando quando necessario la mala gestione e le inefficienze». Il Movimento 5 Stelle ha invitato iscritti e simpatizzanti, nonostante l’assenza del proprio simbolo sulle schede elettorali, a non disertare la chiamata al voto: «Ogni voto di astensione conferisce ancora più peso al voto degli altri, gettandoci di fatto in balìa di decisioni altrui».






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!