Tra Grottaferrata, M.Porzio e R.Priora

Nuovi focolai ai Castelli, piromani ancora in azione: ma c'è un sospettato FOTO

Continua la caccia al piromane nella zona dei Castelli dopo il rogo doloso di ieri alle spalle del Tuscolo tra Grottaferrata e Monte Porzio e poi sviluppatosi verso il Monte Silvestro e la collina degli asinelli. Attualmente sono in corso le indagini da parte dei carabinieri forestali sull’origine dei roghi: sospettato un uomo visto allontanarsi in bicicletta da alcuni testimoni poco prima della ripresa dei focolai questa mattina, poi domati dalla protezione civile.

Dopo pranzo si è sviluppato un altro incendio sul monte Ceraso, attaccato a Monte Fiore alle spalle dei Pratoni del Vivaro a Rocca Priora. Sono sul posto i vigili del fuoco di Frascati e di Palestrina, la boschiva 4A2, la protezione civile di Rocca Priora, Colonna Montecompatri e due elicotteri della protezione civile regionale, oltre al Canadair. Oltre 50 sganci a difesa di pali elettrici e case rurali. L’incendio è molto esteso e alimentato dal forte vento, ma fortunatamente ora sotto controllo.