Torvaianica, 60enni in pronto soccorso

Dopo il mare vedono uno sconosciuto urinare sulla loro auto, poi l'aggressione

AGGIORNAMENTO

Era una tranquilla giornata di mare per due sessantenni romani tra le dune di Capocotta, il tratto di spiaggia libera di Torvaianica più incontaminato del litorale. Raccolte le loro cose e raggiunta la loro auto parcheggiata sulla strada litoranea, però, hanno avuto una spiacevole sorpresa: uno sconosciuto era seminascosto dietro la loro automobile, ma si intuiva chiaramente cosa stesse facendo.

TORVAIANICA, URINA SULLA MACCHINA DI DUE 60ENNI E LI AGGREDISCE PERCHÉ RIMPROVERATO

L'uomo, uno straniero ubriaco, aveva scelto proprio la loro macchina per svuotare la vescica. Non contento, quando la coppia di bagnanti si è avvicinata di corsa per dirgliene quattro, è passato alle vie di fatto e ha alzato le mani contro di loro. La giornata di mare a Torvaianica questo lunedì è finita decisamente male per i due 60enni romani, che hanno dovuto farsi refertare in pronto soccorso a Pomezia.

L'ubriaco, dopo aver urinato sulla loro macchina, ha aggredito entrambi e poi si è dato alla macchia con la sua auto. Ieri sera i due coniugi hanno sporto denuncia in caserma: i carabinieri di Torvaianica hanno identificato l’uomo indicato dalla coppia di coniugi come autore dell’aggressione da loro subita e sul suo conto hanno informato la Procura della Repubblica di Roma.