Con ospite Giulio Santarelli

A Grottaferrata una serata dedicata a Bettino Craxi e alla stagione socialista

Oggi alle ore 18,00 presso i Giardini di Patmos (ingresso via Garibaldi con green pass obbligatorio) secondo appuntamento con Grottaferrata Incontra, rassegna di dialoghi su attualità, politica, cultura ideata e condotta dal giornalista Daniele Priori a cura del Comune di Grottaferrata.

Ospite centrale della serata sarà l’onorevole Giulio Santarelli, esponente di spicco del Partito Socialista Italiano, primo sindaco d’Italia a guidare, nel lontano 1961 a Marino, una giunta di centrosinistra, poi presidente della Regione Lazio e, negli anni Ottanta, membro del Governo guidato da Bettino Craxi.

In occasione del ventennale della scomparsa dello statista socialista, Santarelli ha firmato un libro di memorie intitolato Le verità scomode -  Craxi e i socialisti al Governo: crescita, sviluppo e benessere per gli italiani edito da Ponte Sisto.

Santarelli, nella sua lunga esperienza politica, ripercorre la storia del lavoro svolto dal Psi, con particolare attenzione rivolta alla stagione di governo guidata a metà degli anni Ottanta da Bettino Craxi. Un passaggio che ha visto i socialisti schierarsi a favore delle riforme: dallo sviluppo economico, alla difesa della sanità pubblica, dell’ambiente e del territorio. Uno sguardo attento che, partendo dalla provincia di Roma e dalla regione Lazio, si estende all’intero Paese.

All’incontro interverranno: Natale Antonio Rossi, presidente Fuis (Federazione Unitaria Italiana Scrittori) e Salvatore Rondello, presidente del Circolo Giustizia e Libertà fondato a Roma nel 1948. 






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!

Appuntamento domenica 19 alle 9
Frascatiscienza: ad Ariccia arriva il piedibus











Menzione d'onore per i ragazzi dalle 5SA
Ciampino, il liceo “Volterra” brilla al Turing Contest