L'impresa sui monti Lepini

Sezze, ciclismo estremo: dislivello da record mondiale per Cristian Nardecchia FOTO

Il ciclista Cristian Nardecchia ha stabilito il nuovo World Official Record di dislivello, toccando quota mt 18.075. Una variazione assoluta di altitudine pari a poco oltre il doppio della cima dell’Everest (mt 8848,86 slm). Da qui il nome della sfida More Than Double Everesting, che ha preso la via di Sezze, paese in provincia di Latina, sulla catena dei Monti Lepini. E soprattutto il è il paese di Cristian, che ha compiuto l’impresa in via Monticello in una maratona in sella di 22 ore, 17 minuti e 56 secondi. Un tempo necessario a compiere 241 giri del percorso lungo 570 metri, con pendenza del 14,3%, con dislivello di 75 metri, che tra andata e ritorno significava coprire una distanza lineare di 274 km e 740 metri. Numeri impressionanti che gli hanno permesso di stabilire il nuovo record mondiale, se consideriamo l’enorme dispendio energetico, in salita con l’escursione termina tra giorno e notte. 

Il record precedente apparteneva al portoghese Tiago Ferreria, con 17.753 metri di dislivello raggiunti in 23 ore 29 minuti 34 secondi. 

 
























«Avanti sulla scorta della continuità»
Provincia di Latina, Vulcano presidente al posto di Medici