Aprilia, 24enne raggiunto dall'Arma

Picchia una donna incinta: il giudice gli ordina il divieto di avvicinamento

Un 24enne rumeno che vive a Campoverde, località di Aprilia, si è visto notificare dai carabinieri il divieto di avvicinamento a una donna incinta che, lo scorso primo settembre, non si era fatto scrupolo di picchiare.

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di appurare l'aggressione nei confronti della donna in stato di gravidanza, colpita più volte con violenza. Il provvedimento cautelare nei confronti del 24enne è stato emesso con ordinanza dall'autorità giudiziaria del tribunale di Latina, sulla base dei riscontri dell'Arma locale.

 























«Avanti sulla scorta della continuità»
Provincia di Latina, Vulcano presidente al posto di Medici