Strada chiusa per oltre due ore

Incidente fatale sulla Nettunense: muore un centauro, feriti due automobilisti

Incidente mortale questa mattina tra le ore 9.30 e le 10 su via Nettunense, in località Campoleone al km 14, nel territorio di Lanuvio. Un 31enne rumeno che viaggiava su uno scooter è morto sul colpo nell'impatto contro una Fiat Panda, guidata da un 85enne di Grottaferrata. 

Secondo le prime ricostruzioni, il centauro, in sella al suo scooter cilindrata 400, andava da Aprilia in direzione Cecchina quando ha urtato contro la Panda dell'anziano, che procedeva nel senso opposto e che stava svoltando a sinistra per entrare in un distributore. L'impatto è stato violento e, nonostante i tempestivi soccorsi, il 31enne è morto. Sul posto era atterrata anche l'eliambulanza in un campo adiacente, ma è dovuta ripartire vuota constatando il decesso.

Nell'incidente è rimasta coinvolta un'altra Fiat Panda, guidata da un 53enne di Ariccia, che avrebbe tamponato l'auto guidata dall'85enne. Feriti i due automobilisti, uno trasportato nella clinica di Aprilia e l'altro al Nuovo Ospedale dei Castelli, poco lontano dal luogo dell'incidente. 

Sul posto i carabinieri del radiomobile di Velletri, che hanno svolto i rilievi mentre la strada era chiusa al traffico. File chilometriche si sono formate in strada durante la chiusura, durata oltre due ore.

 

















«Avanti sulla scorta della continuità»
Provincia di Latina, Vulcano presidente al posto di Medici