Dopo la nomina lo scorso 30 luglio

Il nuovo Comandante della Capitaneria di Porto Fiumicino in visita ad Anzio

Nella giornata di ieri, il nuovo Capo del Compartimento marittimo di Roma Fiumicino, Capitano di vascello (CP) Giuseppe Strano, si è recato in visita presso l’ufficio Circondariale marittimo di Anzio, accolto dal Comandante, Tenente di vascello (CP) Luca Giotta.
Il Comandante Strano, che ha assunto il delicato incarico da venerdì 30 luglio, ha voluto da subito testimoniare il proprio sostegno e vicinanza agli uffici più piccoli, che quotidianamente erogano i servizi di prossimità all’utenza del mare, specialmente nel pieno della stagione estiva.
Apripista è stato l’ufficio di Anzio, tradizionale sede centro di interesse per la pesca, i collegamenti estivi con le isole pontine e per il diporto nautico.
Il Comandante Strano ha incontrato il personale dell’ufficio di Anzio, e successivamente ha visitato il comando del porto. Ha poi rivolto una visita al sindaco della Città di Anzio, Candido de Angelis, ed al sindaco della città di Nettuno, Alessandro Coppola che hanno espresso sentiti ringraziamenti per l’attività operativa ed amministrativa assicurata costantemente dal Corpo.
A bordo della M/V CP 859, al CV STRANO sono stati mostrati gli elementi principali del litorale anziate e nettunense, concluso con un sopralluogo via mare dei due sorgitori cittadini.  In conclusione, è stata altresì rivolta una visita anche alla dirigenza del porto turistico della marina di Nettuno, sede anche della sezione staccata dell’Ufficio Circondariale marittimo.