Si trattava di beneficenza

Liberini annulla lo spettacolo al Teatro Vitale di Nettuno, causa Green pass

“Mi piange il cuore dover annunciare che, a seguito delle direttive emanate dal governo che a partire dal 6 agosto obbliga il Green Pass per tutti i tipi di spettacoli inclusi quelli all’aperto, mi vedo costretto ad annullare il concerto di beneficenza previsto per il giorno 7 Agosto presso il Teatro Spazio Vitale di Nettuno.
Questa difficile decisione l’ho dovuta prendere in quanto da piccolo “artista”, ma soprattutto per il fine dello spettacolo stesso, non avrebbe avuto senso esibirmi davanti a sparuti spettatori che inderogabilmente sarebbero stati tali, in quanto molte persone non avrebbero fatto nemmeno un tampone per la data dell’evento, e non sarebbe stata Beneficenza come dico io.
L’unica cosa che mi consola è che metterò ancora più energie e più passione al fine di ritornare il prossimo anno sullo stesso palco (governo permettendo), e fare uno spettacolo ancora più bello di quanto non avremmo fatto quest’anno con l’orchestra.
Ringrazio tutti per il supporto e la grande disponibilità: La Coccinella, Elisa Cucina, Simona Crivellaro e l’ASD “Fuoricentro”, il Maestro Carlo Capobianchi e la sua Bixi Swing Big band. Grazie di cuore a tutti, a presto”. Questo il post social di Luca Liberini che sui manifesti del suo spettacolo ha fatto apporre la scritta “annullato causa green pass”.