Oggi i primi quattro camion

Discarica Albano, entrano i rifiuti di Roma. Proteste dei cittadini scavalcate VIDEO

Il vicesindaco di Albano, Luca Andreassi, e il sindaco Massimiliano Borelli
< >

Tensione davanti al sito della discarica di Roncigliano, nel territorio di Albano e al confine con quelli di Ardea e Pomezia, dove questa mattina sono arrivati i primi camion con i rifiuti di Roma. I cittadini, i comitati e le associazioni hanno occupato la strada riuscendo in un primo momento a bloccare il passaggio ai mezzi colmi di immondizia. La situazione è stata sbloccata solo ore dopo dalla Questura di Roma, che ha avvisato i manifestanti del rischio di incorrere in una denuncia per interruzione di pubblico servizio, qualora si fossero messi nuovamente tra i camion e l'ingresso alla discarica di Albano.

Il primo grosso camion è arrivato intorno alle 10 del mattino, è della Galeria Trasporti ed è stato bloccato dai manifestanti all'ingresso della discarica, al km 24 della via Ardeatina. La provinciale è stata chiusa per diverse ore dalla polizia locale di Ardea e Albano, tra i km 25 e 23.

DISCARICA ALBANO, I CITTADINI IN PROTESTA: «GRAZIE ROMA...»

Durante il presidio di protesta contro la decisione della sindaca della Capitale, Virginia Raggi, di riaprire la discarica di Albano Roncigliano ferma dal 2016 per portarci i "suoi" rifiuti, è risuonato sarcasticamente uno dei pezzi più famosi di Antonello Venditti: «Grazie Roma».

Al presidio sono presenti le associazioni Comitato cittadino Villaggio Ardeatino; Salute e Ambiente Albano; No Inc Albano e Castelli Romani. Sul posto anche sindaci e amministratori comunali e regionali, tra i quali il sindaco di Albano Massimiliano Borelli, per contrastare l'arrivo dei rifiuti di Roma.

LA DIRETTA

ORE 10.50

Il comandante della polizia locale di Albano, Mauro Masnaghetti, sta parlando con il sindaco Massimiliano Borelli e con gli assessori, presenti sul posto, per illustrare cosa portano i camion fermi davanti alla discarica di Roncigliano. È stato fatto un controllo sul carico. I manifestanti non indietreggiano per farli entrare.

Sindaco, vicesindaco e altri consiglieri comunali di Albano vorrebbero entrare per fare un sopralluogo all'interno del sito di Roncigliano, dove stanno per essere portati i primi rifiuti di Roma. La polizia di Stato, tuttavia, ha l'ordine di non far entrare nessuno. La tensione sta aumentando.

ORE 11.05

La via Ardeatina è ancora chiusa dall'incrocio di via Cancelliera all'incrocio di via Roncigliano, circa 2 km di strada. Sono fermi alcuni camion giunti da Roma con i rifiuti per ordine della sindaca della Capitale e della Città Metropolitana, Virginia Raggi. Le forze dell'ordine stanno dialogando con il sindaco e il vicesindaco di Albano, Massimiliano Borelli e Luca Andreassi, e con alcuni rappresentati di associazioni e comitati. I manifestanti non vogliono ritirarsi.

ORE 12.00

Permane il presidio dei manifestanti di fronte al sito della discarica di Roncigliano, nel territorio di Albano e al confine con Ardea e Pomezia. La polizia di Stato, per voce del dirigente del commissariato di Albano, ha provato a contrattare con i manifestanti per far entrare i camion con i rifiuti di Roma, ma non c'è stato verso di farli arretrare. L'Ardeatina resta chiusa.

Secondo quanto si apprende, uno dei grossi camion contiene rifiuti già trattati: un materiale chiamato FOS, già lavorato e pronto per essere interrato nell'unico invaso della discarica di Roncigliano, il VII, non ancora completamente pieno.

ORE 13.30

È entrato primo il camion con i rifiuti di Roma, ne arriveranno altri due. Il sindaco di Albano, Massimiliano Borelli, dopo aver parlato con la polizia di Stato ha chiesto ai concittadini di non forzare il blocco e di non occupare l'ingresso alla discarica di Roncigliano. In caso contrario, avrebbero potuto andare incontro a una denuncia per interruzione di pubblico servizio. La manifestazione di protesta potrà, invece, continuare pacificamente. 

La situazione si è sbloccata intorno all'ora di pranzo, dopo ore di proteste, con l'arrivo di una dirigente dalla Questura di Roma che ha disposto lo schieramento di tutte le forze di polizia per consentire l'ingresso del primo camion con l'immondizia della Capitale. Il mezzo è entrato a Roncigliano tra le proteste generali. Secondo il sindaco di Albano, che invita i cittadini alla calma, oggi entreranno in discarica in totale quattro camion pieni di materiale FOS.

(Foto e video di Giorgia Fagiolo)






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!