Ad Albano, a 500 metri dalla discarica

Incendio di rifiuti abbandonati sull'Ardeatina, fumo e traffico in tilt

Aggiornamento. È stato spento alle 15.30 circa l'incendio dei rifiuti tra via Ardeatina e via Cancelliera ma rimangono comunque forti odori acri dei rifiuti di ogni genere bruciati lungo la strada provinciale percorsa ogni giorno da centinaia di auto e camion.

_______

Un incendio doloso sta interessando un tratto di via Ardeatina nel comune di Albano al confine con quello di Roma e Pomezia, non lontano dall'incrocio di via Cancelliera e a 500 metri dall'ingresso della discarica di Roncigliano. Sono andati a fuoco la montagna di rifiuti accatastati come ogni anno a bordo strada. Sul posto stanno intervenendo già da un'ora circa i vigili del fuoco e le protezioni civili di vari comuni dei Castelli.

Al momento la circolazione sulla via Ardeatina è fortemente compromessa dalla poca visibilità del fumo e la viabilità interrotta. Sul posto si è portato anche il consigliere comunale di Pavona di Albano che fa parte anche del comitato cittadino per la sicurezza pubblica Marco Moresco.

Intanto poco più avanti, all'ingresso della discarica di via Ardeatina zona di via Roncigliano, permane il presidio fisso del comitato no Inc Albano Castelli Romani e di altre associazioni ambientaliste che saranno lì per tutta la settimana visto l'imminente arrivo palesato dei camion dei rifiuti di Roma che potrebbero arrivare già da lunedì prossimo. Anche il sindaco di Albano Massimiliano Borelli ha incontrato i cittadini alle associazioni ieri ha assicurato la sua presenza fin da lunedì sul posto.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!