Il fenomeno legato al caldo intenso

Fioritura di alghe a Nettuno, gli stabilimenti liberi attrezzati puliscono tutto

Gli stabilimenti balneari liberi attrezzati di Nettuno stanno fronteggiando in prima persona un’invasione di alghe sulle spiagge, in particolare sulla riviera che da porto arriva fino ai Marinaretti. L’obiettivo è quello di garantire il buon andamento del turismo estivo nettunese. La prima cosa da sottolineare è che la fioritura di alghe avviene nelle acque pulite quando salgono le temperature e l’acqua si fa più calda.
Se da una parte è una certificazione del fatto che il mare è pulito dall’altra è un fenomeno non troppo piacevole per i bagnanti e i turisti. Per questo, con un grande impegno, si è lavorato per la rimozione e per mantenere l’arenile pulita. Gli operatori stagionali con questo intervento hanno voluto dimostrare l’attaccamento alla città e l’impegno per far sentire i turisti a casa loro.