Nettuno, la posizione della Cisl FP

«Accuse generiche ai vigili urbani, illeciti da denunciare nei posti giusti»

Solidarietà dalla Cisl FP rispetto alle “generiche accuse nei confronti dei dipendenti comunali di Nettuno in particolare del settore della Polizia Locale” emerse nell’ultimo consiglio comunale di Nettuno.

“Come sindacato non abbiamo, e non lo faremo mai, difeso chi non svolge il proprio lavoro in maniera corretta e soprattutto chi viola le norme civili, penali ed amministrative del nostro Paese. Pertanto, gli esponenti politici che avrebbero dichiarato ciò, soprattutto per il ruolo istituzionale ricoperto, hanno l’obbligo di denunciare tali comportamenti nelle sedi giudiziarie competenti”, spiega il sindacato.

“Non bisogna mai generalizzare e buttare discredito sui lavoratori alimentando ancora di più la mancanza di fiducia nel dipendente pubblico, esistono gli strumenti per denunciare eventuali comportamenti illeciti e questi devono essere giustamente utilizzati”.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!