Anzio, la gente lo aspettava sul molo

Bimbi molestati in spiaggia da ubriaco: scappa a nuoto e rischia il linciaggio

Molestati in spiaggia da un uomo ubriaco. Quando gli uomini della sicurezza della Npm hanno sentito le grida dei bambini, sulla riviera di Ponente ad Anzio, sono accorsi immediatamente insieme ai genitori. A quel punto l'uomo, uno straniero probabilmente in stato di ebbrezza, ha deciso di darsi alla fuga buttandosi in mare e nuotando fino al molo della Capo d'Anzio, dove però c'erano diverse persone, decisamente arrabbiate, ad aspettarlo.

BAMBINI MOLESTATI IN SPIAGGIA AD ANZIO, L'UOMO SCAPPA A NUOTO MA RISCHIA IL LINCIAGGIO

La Npm ha immediatamente chiamato i carabinieri di Anzio, e insieme hanno sottratto il presunto molestatore dal linciaggio. Poi l'uomo, prima soccorso in ospedale per le ferite riportate nella fuga, è stato portato in caserma per essere ascoltato. Ecco cosa hanno appreso finora i carabinieri (CLICCA PER LEGGERE la notizia)