Il sindaco di Albano Borelli

"Dal 3 agosto sarò davanti i cancelli della discarica per fermare i camion Ama"

Massimiliano Borelli, sindaco di Albano, accanto ai suoi colleghi durante una recente iniziativa davanti i cancelli d'ingresso della discarica

Il sindaco di Albano, Massimiliano Borelli, non lo dice esplicitamente, ma da martedì prossimo 3 agosto è pronto a mettersi davanti ai cancelli d'ingresso della discarica di Roncigliano se dovessero arrivare i primi camion con i rifiuti di Roma. "L'ordinanza regionale (del Governatore Nicola Zingaretti del 16 luglio, ndr) –  ha dichiarato il sindaco Borelli nel corso della conferenza stampa che si è tenuta stamattina nel Palazzo della Provincia di Roma - che ridimensionava il quantitativo di rifiuti da conferire nel sito di Albano scadrà lunedì 2 agosto. Dal 3 agosto, quindi, dovrebbero essere conferite 1.100 tonnellate. Io per il 31 luglio avevo programmato le mie vacanze ma tornerò e starò dove staranno i miei concittadini. Tornerò ad Albano se dovessero arrivare i camion. Non li lascio soli. Si sta mettendo in gioco la tutela e la salvaguardia dei nostri territori. Quindi Sarò presente nel momento in cui bisognerà essere presenti - ha aggiunto- qualsiasi azione legale potrà essere messa in campo sarà fatta".






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!




















Una giornata per omaggiare i volontari
Pomezia, il comitato della Croce Rossa compie 10 anni