Solo 8 i consiglieri presenti

Bufera a Ciampino: non c'è il numero legale, salta il consiglio comunale

Il consiglio comunale di Ciampino di oggi è stato interrotto per la mancanza di numero legale. Erano infatti presenti al primo appello 4 consiglieri, al secondo appello solo 8. Per questo è stato deciso dal presidente del consiglio e dal segretario comunale, non avendo la maggioranza dei 24 consiglieri eletti, di sciogliere e rimandare il consiglio comunale. Alla base di questo episodio c'è la bagarre interna al gruppo di Fratelli d'Italia che in alcuni post aveva segnalato il disaccordo per la nomina degli ultimi 2 nuovi assessori. Si apre così una sorta di crisi di governo a Ciampino che potrebbe portare a nuovi sviluppi politici. A Ciampino Fratelli d'Italia ha 4 consiglieri di maggioranza a fronte dei 14 consiglieri dell'intera maggioranza della Giunta Ballico.